Menu
Link
News
chips
Null


MEDITAZIONE Live online su Zoom


Il BENE DELLA MINDFULNESS
Coltivare le Cinque sorgenti della Calma
Calmo Respiro - Corpo Calmo - Calma Mente - Cuore Calmo - Calma Presenza


buddha-bn_sito.jpg

La Meditazione è il Viaggio di una Vita. Occorre Calma, ad ogni passo.

Le "Cinque Calme" è un modello meditativo creato da Franco Cucchio

Il corso si terrà ogni lunedì fino a fine maggio dalle 20.30 alle 21.45 LIVE ON LINE su ZOOM





ISCRIVITI_ORA.png
Serata di presentazione del corso gratuita e aperta a tutti Lunedì 26 Settembre ore 20.30




Le Cinque sorgenti della Calma
Tutti noi cerchiamo sempre uno spazio sicuro, di calma, accoglienza e comprensione. La pratica ci permette di riscoprire e coltivare questi aspetti o "calme" proprio dentro di noi stessi.
Secondo sia le tradizioni contemplative, le neuroscienze e l'epigenetica, coltivare questi aspetti sono di gran beneficio per il corpo, la mente ed il cuore.

Coltivare le Cinque sorgenti della Calma permette di sviluppare le risorse innate di calma profonda, chiara consapevolezza e compassione della mente-cuore, e di ottenere uno stato di consapevolezza e di equilibrio interiore che permette di affrontare gli eventi intensi della vita. Le "Cinque Calme" è un modello meditativo creato dall'ins. Franco Cucchio.

Questo corso, aperto a tutti, offre un approccio diretto e chiaro alla pratica della mindfulness, o meditazione di consapevolezza, integrando l'approccio millenario della meditazione buddista con un approccio contemporaneo in riferimento alle più recenti ricerche scientifiche e delle neuroscienze.

Cos’è la meditazione, perché meditare, come meditare, qual è il fine e il risultato della meditazione?
In questo corso verranno fornite tutte le chiarificazioni per comprendere cosa sia la meditazione di attenzione e consapevolezza e quali siano i reali e profondi benefici che essa produce. La millenaria esperienza del pacificare la mente attraverso l’ascolto e l’ascolto spontaneo del proprio respiro favorisce una profonda quanto limpida unione tra noi stessi e le esperienze che viviamo. La pratica del calmo dimorare o quieta attenzione permette di attingere alle proprie risorse interiori di chiarezza, serenità e lucidità ed è il fondamento per lo sviluppo della mindfulness o piena consapevolezza.

Attraverso la pratica della Mindfulness è possibile avere un’esperienza diretta e intima della natura del corpo e della mente e delle relazione tra loro. In particolare la mindfulness ci permette di cogliere quegli aspetti mentali come le abitudini, le aspettative, le credenze, gli schemi o pattern, che una vota acquisiti condizionano il nostro vivere e spesso sono fonte di disagio.
Questa qualità di presenza mentale e intimo ascolto permette di sviluppare una maggiore conoscenza di sè e una qualità di umano calore empatico; conoscenza e calore sono elementi che conducono ad un maggior equilibrio emotivo, serenità e saggezza interiore.
Tale conoscenza, inoltre, non è più una conoscenza concettuale o di "seconda mano" poiché, attraverso la pratica, è possibile apprendere direttamente dalla propria esperienza. Apprendere significa comprendere sia cosa accade nel momento presente, momento per momento, sia la natura che governa l’intero processo, vivo e in continuo divenire.

La Mindfulness, permette di vedere con chiarezza e in profondità la natura delle esperienze della mente e del corpo. Vedendo e comprendendo che tutto è un processo in mutamento arriveremo a conoscere che non c’è un’entità che lo sperimenta ma bensì una consapevolezza naturale spontanea già presente in noi.



FRANCO_FT.jpg
F
ranco Cucchio, MBSR Teacher Trainer per l'Italia del Mindfulness Center della School of Public Health, Brown University, USA. Insegnante certificato MBSR da parte del CfM Center for Mindfulness in Medicine, Health Care, and Society, Medical School University of Massachusetts.

Dal 1985 si dedica allo studio e alla pratica delle discipline per lo sviluppo di consapevolezza sia secondo le tradizioni meditative antiche che l'approccio secolare del più recente sviluppo della mindfulness in contesti clinici, educativi e sociali.
Conduce da anni gruppi di meditazione e ritiri intensivi.

Docente di Mindfulness presso il Master Universitario di Udine "Meditazione e Neuroscienze" e formatore presso la Challenge School, scuola di alta formazione dell'università di Ca' Foscari di Venezia e altri enti privati e pubblici.
Presidente di Motus Mundi Centro Italiano per la Mindfulness e direttore della SIM Scuola Italiana Mindfulness.




Per partecipare live online su Zoom
Per partecipare scrivere a segreteria@motusmundi.it

Quota corso
QUADRIMESTRE La quota di partecipazione corrisponde a € 160 (Ottobre-Gennaio/Febbraio-Maggio)
ANNUALE La quota di partecipazione annuale corrisponde a € 280 (Ottobre-Maggio)

Il corso rispetta le festività nazionali
Chiusura festività natalizie dal 22 dicembre al 6 gennaio



" Si chiama calma e mi è costata un sacco di tempeste.
Si chiama calma e quando scompare, torno alla sua ricerca.
La calma è chiamata e mi insegna a respirare, a pensare e a ripensare.
Si chiama calma e quando la follia la tenta scatena venti coraggiosi che costa dominare.
La calma viene chiamata e arriva con gli anni in cui l'ambizione della lingua giovane e sciolta e il ventre freddo generano più silenzio e più saggezza.
La calma è chiamata quando impari bene ad amare, quando l'egoismo dà luogo al dare, e la non conformità svanisce per aprire il cuore e l'anima dando tutto a chi vuole ricevere e dare.
Si chiama calma quando l'amicizia è così sincera che tutte le maschere cadono e tutto può essere raccontato.
Si chiama calma e il mondo la elude, la ignora, inventando guerre che nessuno vincerà mai.
La calma viene chiamata quando si gode il silenzio, quando i rumori non sono solo musica e follia, ma anche il vento, gli uccelli, la buona compagnia o il rumore del mare.
Si chiama la calma e non si paga nulla, non c'è moneta di alcun colore che possa coprire il suo valore quando diventa realtà.
Si chiama calma e mi è costata un sacco di tempeste e l'avrei passato mille volte finché non lo avessi trovata di nuovo.
Si chiama calma, mi piace, la rispetto e non voglio perderla..."


S. S. Dalai Lama




Ricordiamo che i corsi sono rivolti agli associati e la quota di partecipazione richiesta è un contributo dei soci per sostenere e promuovere le attività dell'associazione.


Informativa Privacy | Privacy Policy
Informativa sui Cookie | Cookie Policy